Proprietà della famiglia Franceschini, tenutari di beni nella zona dal XVIII secolo, ne divenne unico proprietario Lorenzo Franceschini nel 1781; censita a catasto nel 1860 come casa colonica con vinaio, cortile, chiesina e orto. Già denominata Villa Marini, dal 2002 è di proprietà di Elena Celli : è stata  ristrutturata e rinnovata  in chiave moderna, e rinominata “LA CASA GIALLA” .